14 aprile 2014

PIENO POMERIGGIO DI SECONDO AGOSTO


- Cosa dico sempre che mi piace
di te? – Non so. Sono discordi
i nostri pensieri. Ma non ora:
- Stenditi. Non si sente nessuno:
il subbuglio dell’estate tace,
stenditi, lascia che ti metta le mani
addosso (perché fingere?).
Pieno pomeriggio di secondo agosto,
sento il braccio, la spalla: sei tu,

sono così felice di essere con te.


 Ermanno Krumm


 
Amsterdam - photo by eutopia74

1 commento:

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità