30 giugno 2008

Il respiro che nel vetro
si perde è di un tempo che
non lascia scampo. Mentre
il guardare procede come un bisturi
fra invisibili ferite, tu parli e
voltata di spalle. Nei millimetri
o anni che ci separano, si ascolta
lo spazio bianco tra una parola
e l’altra.

Piergiorgio Viti




the artist - foto di salli soham

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità