20 agosto 2008

Tu sei il seme

Tu sei il seme ed io il tuo terriccio.
Posi in me e germogli.
Sei il bimbo che è atteso.
Io sono tua madre.

Terra, dai il tuo calore!
Sangue, dai la tua linfa!
Un potere sconosciuto richiede oggi
tutta la vita che ho avuto.

L’onda calda che fluisce
non conosce alcuna diga,
vuol creare di più ancora,
si frange oltre.

Per questo sento così vivo male
dentro di me ora:
qualcosa cresce e mi dirompe –
amore, tu!


Karin Boye



Zzzzz.... da te.
Zzzzz - foto di maria cecilia camozzi

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità