28 marzo 2010

Curva d'agosto

Così torna a parlare
Il corpo usato della strada
Con la prima pioggia delle giornate corte
E voci che sembrano nuove.

L'autunno si fa ricordare
Con l'asfalto bagnato,
Le notizie di un telegiornale
Verso sera.


Roberto Deidier


Rite of Passage
 Numero Uno
Rite of Passage Numero Uno
- foto di Tim Holte

2 commenti:

  1. Questo poeta italiano, come la seguente poesia:

    Muro del suono

    Il piede in cammino sotto il sole

    Porta in sonno la congiura di un ritorno:

    La fatica che passa i calendari

    E' forse questa, o la spinta sul pedale

    Mentre l'aria resiste anche in pianura

    Ieri e oggi, sul tuo solo percorso.



    Quale sia la tua velocità,

    Ricorderai le insegne, i paesaggi,

    I muri scrostati e le preghiere

    Di chi ha messo tavola per te,

    Il ghigno che accompagnò una sosta illecita:



    Con lo sguardo di chi ha veduto piano

    O la voce esausta del commesso viaggiatore,

    Terrai tutto questo per difenderti a notte

    O legherai un peso alla lingua,

    Confonderai le carte che hai disposto,

    Andrai a dormire chiudendo la porta.

    Dimmi come posso comprare uno dei tuoi libri

    SAluti

    RispondiElimina
  2. Ciao Antonio, grazie per la poesia. Molto bella! Non sapevo che l'autore fosse conosciuto in Portogallo.


    Riguardo il mio libro di poesia, puoi comprarlo entrando nel mio sito in questa pagina: http://www.mariaceciliacamozzi.it/books.html e utilizzare il pulsante di Paypal.
    Il libro costa 12 € e la spedizione in Portogallo 2,5 € (l'importo indicato dalla "donazione" è di 14,5 €).

    Per la privacy, puoi scrivere il nome e l'indirizzo postale dove devo spedirlo in un'email: info@mariaceciliacamozzi.it

    grazie!

    RispondiElimina

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità