18 dicembre 2010

Malinteso



ho sempre invidiato
il tuo odore di libri ordinati
ripiegati con grazia sopra la scrivania.
solo, lucido e calmo
riflesso negli specchi
tra una pagina e l'altra.
i libri rimangono alloro posto
e gli specchi fingono la loro verità.
smonto la pila dei libri
esamino la fila degli specchi
per svelare qualche tradimento
ma constato, alla fine di ogni giorno,
che non c'è nient'altro,
solo un capolavoro di silenzio.


Mary Barbara Tolusso




 
bookshelf spectrum - foto di chotda
 

1 commento:

  1. Quando si cerca la Verità si deve sapere che non può trattarsi di una verità in movimento, ma se la verità che si trova si muove… allora bisogna trovare l'asse attorno al quale il movimento ruota. Se anche questo asse ruota è necessario trovare l'Asse centrale attorno al quale esso ruota. Cercando cercando si troverà, se Lui lo vuole, l'Asse più centrale di tutti. Da Quello si proceda verso il Centro dei centri.
    Non è mai il ricercatore che trova la Verità, ma è la Verità che accetta il ricercatore...

    RispondiElimina

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità