28 febbraio 2011

Cristallo di Scheelite

La Scheelite cristallizza spesso in forme bipiramidali e più raramente sotto forma tabulare. Assume tonalità che variano da incolore al bruno, ma spesso si presentano in colori giallo-aranciati. Dura e pesante la Scheelite è caratterizzata da una intensa fluorescenza azzurra se esposta ad ultravioletti di corta lunghezza d'onda. è solubile negli acidi ma non fonde facilmente. Si può formare indistintamente in rocce metamorfiche di contatto, in filoni idrotermali e nelle pegmatiti.
Ha grande importanza dal punto di vista industriale per il suo utilizzo nel campo dell'estrazione del Tungsteno.

foto da www.thais.it

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità