10 gennaio 2012

Alienamento


Non riconosco più gli alberi come alberi.
I rami non hanno le foglie che li fanno opporre al vento.
I frutti son dolci, ma privi d'amore.
E non saziano neppure.
Ora che accadrà?
Il bosco fugge davanti ai miei occhi,
vicino al mio orecchio tacciono gli uccelli,
non c'è prato che mi faccia da letto.
Sono sazia di tempo
ma anelo più tempo.
Ora che accadrà?

Sui monti arderanno nottetempo i falò.
Dovrei schiudermi? Riavvicinarmi a tutto?

In nessuna via riesco più a trovare una via.


Ingeborg Bachmann



 
Elders - foto di Adam Harley

1 commento:

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità