2 marzo 2012

Comprensione

                                  (A Lea, la figlia di due anni)

Non posso evitare il tuo sguardo di girasole.
Non giudicarmi per quello che non ho
l’istinto materno
che come una borsa d’acqua fredda
spesso finisce in fondo al letto.

Comprendimi, io sono proprio come te
eterna curiosa di ciò che accade tra due
persone.
Proprio come te
credo sia un oggetto senza storia
come la mela che mordi una volta sola
e getti via senza sentirti in colpa.

Luljeta Lleshanaku


Photograph by Sibylle Bergemann

1 commento:

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità