11 maggio 2013

Sboccia ai suoi piedi la primavera,
il tintinnio delle erbe fa strada
a minuti calici dove beve aria
l’immobile nettare che ravviva la
pienezza dei sensi. Nel giardino
di rose dissipa il rossore l’ondata
mortale della carne e tutto è profumo
offerente, lieve inno che rivela
la brace di fusione sospesa di
silenzio. E nasce, nel rossore, la
bianchezza.

Clara Janés



Earth from space: Dune 45 (Namib desert) - Image credit: KARI/ESA

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità