11 ottobre 2013

Ho davanti la via isoscele
della sera.
Già ieri, innamorato,
supplicava: “Non dimenticarmi”.
E adesso solamente i venti
e i gridi dei pastori
e i cedri agitati
sopra fresche fontane.



Pietroburgo, primavera 1914

Anna Achmatova 


sonata - photo by Andrey Narchuk

2 commenti:

  1. Risposte
    1. o due deltaplani... :-) Magari sono madre e cucciolo o una coppia visto che nuotano così vicini. Il fotografo comunque è stato bravissimo.

      Elimina

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità