25 marzo 2014

XIX


La sorella brutta

Salirò alla mia stanza su per trenta gradini,
mi butterò sul letto;
lascerò che musica e violino, cornetta e batteria
abbandonino il mio capo insonnolito.

Poiché da adolescente non conobbi
la malia dell’amore,
mi occuperò degli alberi e del loro grazioso silenzio,
del moto dei venti.


Philip Larkin


Rice Farming - Photo by Weerapong Chaipuck

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità