28 agosto 2015

sono qui e accolgo il pane una mollica per volta,
non sfamo la sete, non bramo la luce.

tienimi stretta dove stretto il fiume
s’ancora al mare, gli dirà di me,
gli dirà di noi.



Anila Resuli

Nessun commento:

Posta un commento

Archivio blog

chi sono

La mia foto
Utopia, Italy
Artista sinestetica - ricercatrice di verità